THE EXECUTIVE BREAK

Updated: Nov 16

THE EXECUTIVE AWARD dà il via ufficialmente all’Executive Program, il calendario di avvenimenti fisici e digitali tra manager e imprenditori.



Qualche giorno fa i primi Golden Sponsor dell’EXECUTIVE AWARD 20/21 si sono riuniti nel primo Executive Break per concordare il piano d’azione che li vedrà protagonisti di un percorso di pubbliche relazioni in target con i loro settori.


Il meeting è avvenuto tramite video-conferenza nel rispetto dei consigli e delle limitazioni del Governo in risposta all’attuale situazione del virus Covid-19.


Alberto Crugnola e Paolo Zella, a capo rispettivamente del Private e del Corporate di Banca Migros Ticino, e Guido DeCarli, Managing Director di ARU hanno incontrato Rossella Gargano, CEO della Garbo Management, azienda organizzatrice di questa iniziativa dedicata agli Executive.




Nella presentazione del 7 ottobre, la Gargano, alla presenza di Istituzioni, Media e Sponsor, aveva già annunciato che in questa edizione speciale i vincitori dell’Executive Award verranno scelti non solo per le performance economiche ma anche per aver messo in campo le 7 virtù umane: Forza, Temperanza, Fede, Carità, Prudenza, Giustizia, Speranza.


Inoltre Rossella Gargano aveva comunicato che ogni Golden Sponsor avrebbe potuto associarsi ad una delle virtù: è così che durante il primo incontro Banca Migros ha scelto la Forza e ARU ha scelto la Fede. Nei prossimi incontri ci sveleranno il significato della loro scelta e la giuria delineerà il profilo del candidato ideale con il supporto della virtù stessa come risorsa sottostante alla scelta dei vincitori.


Un vero lavoro di squadra quello di quest’anno. Ricordiamo infatti che alla presentazione della terza edizione è stato annunciato anche il Comitato degli ALUMNI, che vedrà Kim Hildebrant, Chairman del Consiglio della Franklin University Switzerland, in veste di Presidente. Gli Alumni sono gli ex vincitori del premio delle scorse edizioni che sono stati chiamati dalla Garbo con lo scopo di coinvolgerli nel processo decisionale dei futuri vincitori e quindi di ricevere dagli stessi alcune nomination secondo i criteri forniti dalla giuria.

Il risultato di queste nomination verrà poi comunicato e consegnato ufficialmente alla giuria durante uno degli appuntamenti dell’Executive Program a gennaio 2021. L’avvenimento si terrà in forma fisica o digitale, alla presenza degli Alumni, del presidente del comitato Hildebrant e della giuria.


E’ la prima iniziativa in cui si trova un coordinamento così coinvolgente delle persone, in primis, delle aziende e dei vari organi creati ad-hoc per il mondo executive. Un percorso che permette di creare delle vere ed efficaci pubbliche relazioni. L’invito è quello di seguire questo “cammino” sui Social @theexecuitveaward ed in particolare su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/the-executive-award-scenario.


Le aziende sono “fatte” da persone, prima di tutto. Soprattutto in questo momento difficile per tutti noi ci si accorge di come i valori umani vengano prima di tutto e di come siamo sottoposti ad un nuovo giudizio universale, come già aveva sottolineato la Gargano: “dovremo riposizionarci tutti, indistintamente, nel mondo professionale e, in molti casi, nella sfera privata”.


In questo riposizionamento, continua Rossella Gargano, “le pubbliche relazioni avranno un ruolo fondamentale nello stabilire il nuovo scenario socio-economico per ogni territorio di riferimento. D’altronde i macro-scenari internazionali sono composti dai micro-scenari territoriali, dalle aziende e soprattutto, a livello embrionale, dalle persone”.


Prima della conclusione di questo primo Executive Break, visto il momento delicato che tutti noi stiamo affrontando, gli sponsor si sono confrontati proprio su questi temi per comprendere e prevedere i diversi possibili scenari.


All’organizzazione è stata da molti attribuito un merito al coraggio per voler portare avanti un progetto così ambizioso in un momento così complesso. In effetti un plauso va a chi riesce sempre a creare nuovi scenari e lanciare “operazioni di positività” come le ha definite il Sindaco di Lugano, Marco Borradori, durante il Press Cocktail di ottobre.


LET’S MEET IN THE VIEWFINDER www.theexecutiveaward.com Instagram & Facebook @theexecutiveaward Hashtag ufficiali #executiveaward #awardhumans Info media: communication@garbomanagement.com Info partecipazione: publicrelations@garbomanagement.com


#executiveaward #awardhumans #business #manager #entrepreneur #people #executive

Event created and designed by:

Marketing, Communication, Digital Innovation,

PR & Top-Class Events

www.garbomanagement.com

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

mobile: +41 79 103 49 99